HANNOVER.DE | Das offizielle Portal der Region und der Landeshauptstadt Hannover

"Entdecke deine Region" - eMag

Information in English

More Languages

English Nederlands Francais Espagnol italiano portuguese norwegian japanese svenska polski russian chinese dansk korean turkish eesti arabic suomi

Fan werden!

Veranstaltungen

Juni 2019
6.2019
M D M D F S S
27 28 29 30 31 1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
Heute | Wochenende | kostenlos | Suche
Drei Nanas stehen am Hohen Ufer. © HMTG

Die Nanas am Hohen Ufer

Attrazione turistica

Le Nana

Curve formose, colori luminosi: dal 1974 le tre Nana installate sul Leibnizufer sono diventate una delle principali attrazioni di Hannover.

Le Nana non sono sempre state apprezzate. Molti abitanti di Hannover espressero inizialmente una netta avversione per queste voluminose sculture dell’artista Niki de Saint Phalle. La loro protesta diede l’avvio a un intenso dibattito sull’opportunità di esporre opere d’arte in spazi pubblici. La discussione ebbe però un lieto fine: oggi gli abitanti di Hannover considerano le Nana parte integrante dello spazio cittadino. Nel 2000 all’artista è stata conferita la cittadinanza onoraria di Hannover. Ella ha espresso la sua gratitudine lasciando in eredità 300 delle sue opere al museo Sprengel di Hannover.

Nana am Hohen Ufer © HMTG

Nanas

Gli amanti dell’arte possono seguire il “miglio delle sculture” che porta dalle Nana alla Königsworther Platz. Qui possono vedere installazioni all’aperto di otto rinomati artisti, tra cui Erich Hauser e John Henry. Famoso luogo di ritrovo durante i fine settimana, il miglio delle sculture accoglie il più antico mercato delle pulci tedesco. Dalle prime ore del mattino fino a pomeriggio inoltrato, qui si vende di tutto. Un luogo di ritrovo imprescindibile per chi ama curiosare, passeggiare all’aperto e scovare articoli unici!